Western Sicilian Uramaki

Western Sicilian Uramaki

Western Sicilia Uramaki

Western Sicilia Uramaki

 

(Uramaki sushi con pesce spada di Favignana, affumicato, tocchetti di melanzane di San Vito Lo Capo, gocce di pesto all’arancia bionda agrigentina con basilico e lamelle di mandorle d’Avola, servito con salsa ponzu all’arancia mora) INGREDIENTI:
(per l’uramaki sushi): 120 gr. di riso per sushi, 150 ml. di acqua, 2 cucchiai di aceto mizkan, 1 foglio di alga wakame per sushi, sesamo bianco (per il ripieno): 100 gr. di pesce spada affumicato, 1 melanzana, sale, olio extravergine, qualche pomodorino datterino siciliano (per il pesto all’arancia bionda di Ribera): 5 foglie di basilico, 1/2 arancia bionda di Ribera Dop (la polpa), qualche lamella di mandorla d’Avola, olio extravergine, foglie di menta fresca (per la salsa ponzu all’arancia): 2 cucchiai di mirin, 2 cucchiai di salsa di soia Tamari, il succo di 1/2 arancia mora

PREPARAZIONE:
Le proporzioni per un roll di uramaki (circa 15 pezzetti) sono 120 gr. di riso per 150 ml di acqua fredda. Sciacquare il riso più volte e scolarlo più volte, oppure tenerlo a mollo in acqua fredda 30 minuti. Tutto questo diminuirà i tempi di cottura. Versare il riso in una pentola larga, coprire con i 150 ml di acqua fredda, portare a cottura coprendo con il coperchio, avendo l’accuratezza di non scoprire mai. Quando il riso avrà assorbito tutta l’acqua potremo spostarlo in un’ampia ciotola, cominciare a lavorarlo con il cucchiaio per favorire il suo raffreddamento, quando tenderà al tipiedo verseremo due cucchiai di mizkan e mescoleremo con una spatola di legno. Attenderemo che il composto raffreddi. Nel mentre friggeremo la melanzana a tocchetti in olio di semi con qualche pomodorino a pezzetti piccolissimi, affetteremo lo spada. Disponiamo il riso sull’alga posta a sua volta sul pannuccio di bambù (come nella foto) che a sua volta è poggiato su un tagliere di legno. Creiamo uno strato di riso che combacia perfettamente con l’alga, di un dito più spesso, spolveriamo con i due tipi di sesamo, adesso rovesciamo delicatamente il composto perchè l’alga deve trovarsi dalla parte superiore se vorremo creare un uramaki, sushi nel quale l’alga poi finisce arrotolata all’interno con il pesce e le verdure. Creiamo uno strato al centro dell’alga, come un percorso (vedi foto) con lo spada, le melanzane fritte e qualche goccia di pesto. Con l’aiuto del pannuncio arrotoliamo l’alga e andremo a formare un roll (vedere foto). Con il coltello cominciamo a tagliare dei pezzetti, delicatamente. Il nostro Western Sicilian Uramaki è pronto. Lo serviamo con rametti di menta profumati e con la salsa ponzu all’arancia rossa in cui intingere i roll. Non dimentichiamoci le bacchette…

Related Posts

No Comments Yet.

Leave a reply

*


tre + = sette